Mastoplastica additiva

mastoplastica additivaL’obiettivo della Mastoplastica additiva è donare volume al seno, attraverso l’inserimento di una protesi mammaria. 

Risultati sempre più naturali, grazie a tecniche sempre più sofisticate ed a protesi mammarie più evolute, soddisfano sempre un maggior numero di donne al mondo.
Questa procedura è richiesta da donne che hanno il seno poco sviluppato (ipotrofia mammaria) o da donne che, avendo allattato o essendo dimagrite, hanno il seno svuotato e/o leggermente cadente (ptosi mammaria).
La caratteristica fisica più associata all’idea di femminilità è sicuramente il seno. Lo sviluppo del seno indica chiaramente che non si è più bambine, se ciò non succede adeguatamente, oppure se avviene in ritardo, può essere vissuto come un complesso.
 Un seno pieno e sodo si associa all’idea di giovinezza e salute, ed esercita sempre una forte attrazione sessuale.

Cos’è la Mastoplastica additiva?
Aumentare le dimensioni del seno, migliorandone la forma, con un risultato naturale alla vista ed al tatto.

Quando sottoporsi a un intervendo di Mastoplastica additiva?
Seno piccolo, asimmetrie tra i due seni, interventi di mastopessi dove risulta necessario aumentare la taglia.

Interventi associati alla Mastoplastica additiva
Mastopessi, Lipofilling mammario.

Anestesia
L’intervento di mastoplastica additiva può essere eseguito in anestesia locale o locale assitita (lieve sedazione) o generale.

Richiedi informazioni

Utilizzando questo modulo acconsenti al trattamento dei tuoi dati da questo sito web, che saranno utilizzati solo per le finalità relative a questa richiesta. Puoi chiedere la cancellazione dei tuoi dati in qualsiasi momento. Inoltre confermi di aver letto la nostra Informativa Privacy

2018-02-01T22:33:05+00:00