Lifting volto e collo

lifting volto e colloIl Lifting facciale ha come scopo il miglioramento dell’aspetto del viso, il ripristino dell’armonia, della tonicità e della compattezza dei contorni del volto modificati negli anni dall’invecchiamento cutaneo. Il miglioramento viene ottenuto mediante lo stiramento della cute e dei muscoli della faccia, dove necessario anche rimozione di grasso.
Ovviamente, la tipologia e l’opportunità del Lifting viene consigliata dal chirurgo plastico, in base alle tue esigenze ed ai risultati che vuoi raggiungere: se è solo una zona ristretta ad essere particolarmente segnata da rughe e rilassamento, si preferisce intervenire localmente, anziché eseguire il Lifting totale. Va infatti sottolineato che le moderne tecniche di chirurgia plastica rendono possibili soluzioni parziali. 
I cosiddetti Minilifting offrono la possibilità di ringiovanire una specifica area del viso: la zone temporale e sopraciliare potrà essere rimodellata con il Lifting Temporale, la zona delle guance con il Lifting Medio-Facciale, la zona del collo e del mento con il Lifting del collo ed infine la zona frontale con il Lifting Frontale.

Cos’è il lifting volto e collo?
Ritensionamento dei tessuti molli del volto, al fine di riportare la pelle del viso nella posizione che aveva prima di invecchiare.

Quando ricorrere al lifting volto e collo?
Cedimento e caduta verso il basso della pelle del viso.

Interventi associati al lifting al collo e al volto
Lipofilling volto.

Anestesia?
L’intervento di Lifting facciale viene eseguito in anestesia generale, mentre l’intervento di mini-lifting può essere eseguito eseguito in anestesia locale o locale assitita (lieve sedazione) o generale.

Richiedi informazioni

Utilizzando questo modulo acconsenti al trattamento dei tuoi dati da questo sito web, che saranno utilizzati solo per le finalità relative a questa richiesta. Puoi chiedere la cancellazione dei tuoi dati in qualsiasi momento. Inoltre confermi di aver letto la nostra Informativa Privacy

2018-02-01T22:31:16+00:00