Blefaroplastica superiore e inferiore

blefaroplasticaLa Blefaroplastica è un intervento volto ad eliminare le borse palpebrali, rimuovendo l’eccesso di pelle e, quando necessario, il grasso periorbitario erniato. L’intervento consente di “alleggerire” lo sguardo, intervenendo, in modo preciso, lungo la linea naturale delle palpebre, senza lasciare cicatrici visibili (le incisioni non sono visibili, essendo nascoste nel solco palpebrale, per la palpebra superiore, e lungo il margine ciliare, per la palpebra inferiore).
L’estetica degli occhi, e spesso di tutto il viso, può essere offuscata dalla ptosi palpebrale e dalla formazione di accumuli localizzati (borse) che disturbano l’armonia e la freschezza del volto. 
Il cedimento della palpebra provoca un restringimento del campo visivo e conferisce un’espressione di stanchezza e tristezza allo sguardo.
L’intervento di Blefaroplastica restituisce un viso ed uno sguardo più freschi, ed un netto miglioramento del campo visivo.

Cos’è la blefaroplastica?
Eliminare le borse palpebrali, l’eccesso di pelle e, quando necessario, il grasso periorbitario erniato.

Quando ricorrere alla blefaroplastica?
Eccesso di cute palpebrale superiore (blefarocalasi), borse palpebrali inferiori, ptosi palpebrale.

Interventi associati alla blefaroplastica
Lipofilling volto, lifting volto, sospensione del sopracciglio.

Anestesia?
L’intervento di blefaroplastica può essere eseguito eseguito in anestesia locale o locale assitita (lieve sedazione) o generale.

Richiedi informazioni

Utilizzando questo modulo acconsenti al trattamento dei tuoi dati da questo sito web, che saranno utilizzati solo per le finalità relative a questa richiesta. Puoi chiedere la cancellazione dei tuoi dati in qualsiasi momento. Inoltre confermi di aver letto la nostra Informativa Privacy

2018-02-01T22:32:15+00:00